fbpx
N26 Moneybeam

Moneybeam N26: che cos’è e come funziona

Negli ultimi anni il mondo delle banche online si sta espandendo a vista d’occhio.

Ogni giorno nascono un sacco di nuovi servizi che rendono sempre più facile la nostra vita.

E questi rendono la vita molto più semplice, soprattutto agli utenti più giovani.

E perché?

Il motivo è semplice.

Loro sono sempre attenti alle nuove tendenze e sfruttano al massimo le capacità offerte dalla tecnologia.

Oggi voglio parlarti proprio di questo.

Hai mai sentito parlare di N26?

Se la tua risposta è no, non preoccuparti.

Ti spiego tutto io.

Si tratta di una banca tedesca che ha rivoluzionato il mondo delle banche online.

Le carte di credito che propone hanno delle caratteristiche davvero fuori dal comune.

E puoi gestire tutto ciò di cui hai bisogno per mezzo dell’apposita applicazione presente sullo smartphone.

Banner conti carte N26
Richiedere una carta N26 è difficile?

Assolutamente no.

Tutto ciò che devi fare è seguire le indicazioni su schermo e nel giro di 10 minuti avrai terminato tutta la procedura per la richiesta della carta.

Bastano pochi giorni e vedrai recapitarti a casa una carta MasterCard utilizzabile in tutto il mondo.

Davvero? È così semplice?

Certo.

Ma in questo articolo – oltre a parlarti brevemente di N26 – voglio farti conoscere una nuova funzione chiamata Moneybeam.

Cosa sarebbe?

Per spiegarla rapidamente, questo è un servizio esclusivo grazie al quale puoi scambiare quantità di denaro con altri possessori di conti correnti N26.

Il tutto senza la necessità di conoscere le coordinate bancarie.

Ma prima di spiegarti nel dettaglio tutte le fantastiche potenzialità di Moneybeam, dobbiamo fare un passo indietro e scoprire cos’è effettivamente N26.

Cosa è N26 e come funziona

In genere, i nuovi servizi come N26 vengono definiti The Mobile Bank.

Questo cosa vuol dire?

Si tratta di conti correnti completamente gestibili attraverso lo smartphone.

E non solo.

Nel caso di N26, al conto corrente virtuale è associata una carta di debito MasterCard.

Grazie a questa puoi effettuare acquisti e richiedere servizi in ogni angolo del pianeta.

Al resto ci pensa l’app per lo smartphone.

Grazie a questa puoi:

  • Modificare il PIN della carta
  • Definire i limiti di prelievo di contanti
  • Eseguire pagamenti giornalieri
  • Prelevare dal bancomat
  • Effettuare pagamenti verso l’estero

E non è tutto.

Con le varie carte N26 puoi anche effettuare dei bonifici SEPA in modo completamente gratuito.

I bonifici SEPA sono gratis soltanto in Italia?

No.

Puoi effettuarli:

  • All’interno del nostro Paese
  • In Europa
  • Nelle nazioni che non fanno parte dell’eurozona

Credimi.

È più semplice di quanto sembra.

L’applicazione per smartphone N26 poi è davvero sensazionale.

Oltre alle caratteristiche che ti ho indicato in precedenza, grazie a questa puoi anche controllare lo stato del tuo conto e regolare i tuoi risparmi analizzando tutte le statistiche delle tue spese.

Quest’ultime, infatti, sono divise in comodissime categorie.

E poi c’è anche l’opzione Spaces.

Cos’è?

Se usata nel modo giusto, grazie a questa puoi risparmiare un sacco di soldi.

È un conto corrente parallelo su cui puoi trasferire somme di denaro periodicamente.

Queste – con il passare del tempo – frutteranno e ti faranno guadagnare del denaro.

Ed è tutto sicuro al 100% dato che puoi bloccare il tuo conto fin quando lo desideri.

Dopo questa breve panoramica sul mondo N26, ora è il momento di conoscere Moneybeam.

Cosa è Moneybeam e come funziona

All’inizio dell’articolo ti ho accennato rapidamente a questo servizio.

Ora è il momento di conoscerlo per bene.

Con Moneybeam puoi trasferire somme di denaro sfruttando il comodo sistema P2P.

Tutto ciò che devi fare è selezionare la quantità di denaro che vuoi trasferire, scegliere il destinatario che preferisci ed il gioco è fatto.

È un servizio davvero comodissimo, soprattutto se serve denaro immediatamente per far fronte alle emergenze.

Adesso lascia che ti parli di tutti i vantaggi di questo servizio.

Ad esempio, per svolgere correttamente questa operazione non hai alcun bisogno di conoscere le coordinate bancarie dell’utente a cui vuoi trasferire il denaro.

No? E come si fa?

Ora ti spiego.

Tutto ciò che devi fare è:

  1. Scegliere di essere visibile nell’app N26
  2. Essere presente nella lista dei contatti del destinatario

Ma se hai già scaricato l’app sul tuo telefono, sei un cliente N26 e stai cercando una breve guida per effettuare il tuo primo trasferimento con Moneybeam, sei arrivato nel posto giusto.

Segui la procedura qui sotto passo dopo passo:

  1. Sul tuo smartphone entra sull’app N26
  2. Clicca sul tasto “+”
  3. Seleziona Moneybeam
  4. Scegli tra i tuoi contatti la persona a cui inviare il denaro (quelli della tua rubrica che usufruiscono della rete N26 sono indicati con un pallino blu)
  5. Seleziona l’importo che vuoi spedire (e – se preferisci – puoi anche aggiungere un breve testo per specificare il motivo del trasferimento del denaro)
  6. Digita il PIN di sicurezza
  7. Il trasferimento è completato
Facile, vero?

Il trasferimento di somme di denaro tra 2 (o più) conti N26 è immediato.

E se invece il destinatario non è un utente N26 ma è legato ad un’altra banca?

In quel caso devi utilizzare la procedura tradizionale:

  1. Invia un SMS (o una email) al destinatario, indica tutti i dettagli del trasferimento e le coordinate del bonifico
  2. Attendi 2 giorni che la procedura sia completata correttamente
  3. Assicurati che il destinatario ritiri la somma trasferita entro 7 giorni, altrimenti questa tornerà al mittente

Insomma, è una vera seccatura.

Utilizzare Moneybeam, invece, è un gioco da ragazzi.

C’è un’ultima cosa di cui devo parlarti affinché tu abbia un quadro completo di questo servizio.

E sarebbe?

Il limite di denaro trasferibile.

Ecco cosa devi sapere.

C’è un:

  • Limite di 1000€ per i clienti N26
  • Limite di 100€ per i clienti che usufruiscono di altri servizi

Non aspettare.

Scegli N26 e rivoluziona la gestione del tuo conto bancario.

Non dovrai più aspettare tempi lunghissimi anche solo per effettuare le operazioni più basilari.

Potrai gestire tutto in prima persona attraverso il tuo smartphone in ogni momento.