Web console carta Soldo: a cosa serve e come funziona

Soldo Web Console

Uno dei principali problemi del denaro è quello di portarlo in giro in contanti.

Una volta c’era soltanto questa soluzione.

Girare con il portafogli pieno era una preoccupazione continua e dovevi stare super attento.

Bastava una piccola distrazione per perdere tutti i risparmi.

Per risolvere questo problema sono entrate in gioco le carte di credito (e le carte prepagate).

Io trovo che siano davvero fantastiche.

E sai il perché?

Perché con una piccola, comoda tessera di plastica puoi portare con te tutto il denaro di cui hai bisogno senza il disagio di trasportare un sacco di contanti nel portafogli.

Non c’è lo stesso problema?

No, assolutamente.

Perché se perdi il portafogli con i contanti ci sono rare possibilità di poterlo ritrovare.

Nel caso di smarrimento della carta di credito, invece, basta fare una telefonata alla società proprietaria della carta e nel giro di pochi minuti bloccano qualsiasi possibile operazione.

Basta poi richiederne una nuova ed il gioco è fatto.

Ma il passaggio da contanti a carta di credito non è stato così facile come sembra.

Ah no?

No.

Nel tempo sono state inventate delle alternative che vale la pena conoscere.

Ad esempio, hai mai sentito parlare della carte di conguaglio?

Si tratta di un compromesso grazie al quale si poteva utilizzare il proprio denaro in tutto il mondo.

E questa soluzione veniva utilizzata ben 500 anni fa.

Fortunatamente la tecnologia ha fatto un sacco di passi in avanti.

Ed oggi abbiamo a disposizione le comodissime carte di credito.

In questo vastissimo settore, credo che una delle migliori in circolazione sia proprio la carta Soldo.

Cosa ha di tanto speciale?

È un metodo di pagamento dotato di molte (e comode) funzioni online.

Pensa che bastano pochi click dal PC (o smartphone) e puoi effettuare acquisti su qualsiasi sito web.

E se volessi la carta di credito (fisica) Soldo da portare sempre con me?

Nessun problema.

Puoi richiederne l’emissione e ti verrà consegnata in pochissimo tempo.

In questo modo puoi utilizzarla come una normalissima carta di credito e come metodo di pagamento nei negozi offline.

E l’aspetto migliore è il fatto che non avrai più bisogno di portarti un sacco di scomodi contanti dietro.

Io ho scelto la carta Soldo per la comodità.

Voglio essere sincero.

Il mercato offre davvero un sacco di carte di credito diverse.

Ma in fin dei conti le caratteristiche sono più o meno sempre le stesse.

E cosa cambia?

Le tariffe.

Fortunatamente oggi ci sono un sacco di mezzi per informarsi e quindi scegliere quella più adatta alle tue esigenze è un gioco da ragazzi.

Sai perché ho scelto la carta Soldo?

Perché ho fato una breve lista degli aspetti che – secondo me – la carta di credito deve avere.

E voglio condividerla con te.

Prima di tutto ho analizzato l’affidabilità della carta.

Pensaci: è un fattore molto importante.

Se utilizzi una soluzione di pagamento dove alterni carta di credito a contanti, potresti ritrovarti ad affrontare degli scomodi costi di gestione.

Credimi.

Se utilizzerai raramente la carta di credito, quest’ultima si rivelerà essere un investimento negativo.

Io ho scelto la carta Soldo perché è differente.

In che senso?

Ora ti spiego.

Prima di utilizzarla anche io ero scettico.

Ma dietro a questa azienda c’è una squadra di grandi professionisti.

Analizzano nel minimo dettaglio l’intero funzionamento della carta.

E questo significa che per le transizioni, invio e ricevimento del denaro, si prendono un po’ di tempo per assicurarsi che sia tutto certificato.

Credimi.

Rispettano sempre le tempistiche indicate.

E tendono a velocizzarle qualora si tratti di pagamenti che devi ricevere direttamente.

Un altro aspetto che mi ha portato a scegliere la carta Soldo è la facilità con cui si può spostare ed inviare il denaro.

Grazie alla console web puoi fare tutto in pochissimi minuti.

Per trasferire il denaro ad un’altra persona devi soltanto aggiungere un nuovo utente (user) e selezionare l’importo che desideri.

E se il destinatario non ha una carta Soldo?

Nessun problema.

Puoi inviare il denaro anche se possiede un’altra prepagata.

Tutto con pochi click.

Ma come per tutte le altre carte di credito, quando effettui delle transizioni ci sono dei canoni da rispettare.

Cioè?

C’è un importo minimo (ed uno massimo) per il trasferimento del denaro.

Ed è richiesto anche un lasso di tempo per effettuare l’operazione.

Tutti questi aspetti vengono stabiliti dal sistema della carta.

Posso assicurarti che si tratta di un brevissimo lasso di tempo.

Poi la web console della carta Soldo è davvero facile da utilizzare.

Puoi accedere sia dal PC che dallo smartphone in men che non si dica.

Pensa che una volta mio figlio era in viaggio ed aveva bisogno di altro denaro per il soggiorno.

Non si trovava in Italia.

Grazie alla velocità ed alla semplicità dei trasferimenti della carta Soldo (tramite la web console) sono riuscito a trasferire istantaneamente i soldi di cui aveva bisogno.

I tempi di trasferimento variano in base al Paese di destinazione, ma ti assicuro che sono davvero brevissimi.

Così mio figlio si è goduto il resto della vacanza senza preoccupazioni.

Poi questo metodo di pagamento mi è risultato utile in più di un’occasione.

Ad esempio?

Un paio di settimane fa sono andato con la mia famiglia ad un parco acquatico per trascorrere una giornata di divertimento.

Ho deciso di acquistare i biglietti online (in questo modo il costo del parcheggio era incluso nel prezzo).

Scegliendo questa soluzione ho risparmiato un sacco di tempo che avrei trascorso a fare la fila sul posto.

Senza contare che il parco è molto distante da casa.

E?

È stato semplicissimo.

Ho inserito i miei dati, impostato come metodo di pagamento la carta Soldo ed ho concluso la transizione in un batter d’occhio.

Poi posso tenere traccia di tutta la cronologia dei movimenti di denaro attraverso la web console.

Davvero fantastico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *